Strano a dirsi, di rumors riguardanti il progetto di una Apple Car – rinominato poi Project Titan – non ne erano ancora apparsi in questo 2017. Lo sviluppo di una automobile a guida autonoma made in Cupertino sembrava infatti essere stato accantonato, o almeno queste erano le ultime voci circolanti. Così, dopo un 2015 e un 2016 uno più ricco dell'altro in merito a speculazioni e fughe di informazioni più o meno attendibili, di recente le acque a tal proposito si erano decisamente calmate.

Oggi però l'argomento Apple Car torna forzatamente alla luce, e lo fa con un certo impeto. La notizia, diffusa da Business Insider, conferma che Apple ha richiesto (e ottenuto) le autorizzazioni per testare autovetture a guida autonoma nello stato della California. Come si può vedere dalla pagina web del Department of Motor Vehicles californiano, Apple Inc. appare ora tra gli aventi diritto al testing di vetture driverless sulle strade dello stato – ultima della lista, poiché stilata in ordine cronologico. Insieme a lei ci sono ovviamente diverse case automobilistiche come Volkswagen Group of America, primo assoluta ad aver ottenuto i permessi, ma anche società che stanno entrando in questo settore, quali Google o NVIDIA Corporation.

Tuttavia la presenza su questa lista non significa necessariamente che Apple stia progettando un'automobile. Sappiamo che NVIDIA, per esempio, pur trovandosi nell'elenco non è interessata a produrre veicoli ma unicamente soluzioni hardware e software per la gestione della guida autonoma. In ogni caso questa notizia ci conferma che, in un modo o nell'altro, Apple non ha abbandonato Project Titan, qualunque cosa questo rappresenti.