Scivolone in casa Xiaomi. L'azienda cinese, che ultimamente ha fatto del design diverso dai concorrenti uno dei suoi pilastri, ha presentato il Weloop Hey S3, smartwatch clone di Apple Watch. La cassa, infatti è in alluminio, squadrata e nera come quella del modello Sport di Apple. I cinturini, invece, sembrano la brutta copia di quelli Nike.  Il display è da 1.28 pollici, LCD con risoluzione 176 x 176 pixel e sono presenti anche il GPS con GLONASS e il rilevatore di battiti cardiaci. Xiaomi dichiara che la batteria dura ben 30 giorni con una singola ricarica, cosa che effettivamente lascia interdetti, se non altro per il consumo del display.

L'Hey S3 pesa 38 grammi ed è spesso 11.15 mm, è impermeabile fino a 50 m di profondità e, ovviamente, è in grado di rilevare le distanze percorse, le calorie bruciate ed è anche capace di analizzare gli allenamenti degli utenti. Lo smartwatch sarà disponibile solo in Cina, grazie ad una operazione di crowdfunfing a circa 50 €. Onestamente, per qualche euro in meno continuo a preferire all'Hey S3 la Mi Band 2 o i prodotti della linea Amazfit sempre della stessa Xiaomi.