Siamo ancora in attesa di vedere se nella notte tra il 16 e il 17 maggio Apple apporterà un restyling di tutti gli store di più vecchia concezione. La notizia di oggi è però un'altra, e ci riguarda da vicino. Apple ha infatti aperto una pagina web dedicata al nuovo negozio di Milano, attualmente in fase di realizzazione. Lo store, che sorgerà nel cuore della città, a pochi passi dal Duomo, in Piazza del Liberty, sarà uno dei negozi Apple più caratteristici ed architettonicamente interessanti, come lo sono il famosissimo store sulla Fifth Avenue di New York, attualmente in ristrutturazione, quello di Londra Regent Street, oppure l'iconico Apple Pudong di Shanghai.

Come spesso accade, Apple Piazza Liberty – la preposizione del che farebbe parte della toponimo del luogo è spesso tralasciata nel parlare comune, ed Apple ha deciso di non inserirla nel nome del negozio – sorgerà completamente sottoterra. Una caratteristica inedita nell'architettura degli Apple Store è individuabile nella grande cascata d'acqua all'interno di un parallelepipedo di cristallo. Questo si innalzerà per otto metri sopra il piano stradale e proseguirà per oltre tre sottoterra. La gigantesca fontana, vista come omaggio ad un elemento caratteristico di molte piazze italiane, sarà attraversabile dal pubblico per accedere all'interno del negozio, permettendo di godere di un suggestivo effetto scenografico, come osservabile dal rendering qui sotto.

Cuore pulsante di Piazza del Liberty sarà l'ampia scalinata che andrà ad occupare gran parte della superficie calpestatile del luogo. Questa è concepita come un moderno anfiteatro, accessibile al pubblico ad ogni ora del giorno e della notte. Qui, sul modello di quanto visto nel nuovo negozio Union Square di San Francisco, verranno realizzati eventi, concerti e spettacoli. Questi saranno sia organizzati da Apple che dal Municipio 1 del Comune di Milano che, secondo gli accordi presi, detiene l'uso esclusivo della location per almeno otto giornate durante l'anno.

I lavori per la realizzazione del progetto – ideato dal celebre studio Foster + Partners – sono già partiti, e le intenzioni sembrano quelle di inaugurare lo store prima di Natale.