Se ci si pensa, il nome IKEA è ormai noto e famoso quanto quello di Apple, Google o Coca Cola. Una delle sue prime incursioni nella cultura pop la si è avuta nel 1999 con il film Fight Club, nella memorabile scena in cui Jack (Edward Norton) passeggia nella sua casa/catalogo. Negli ultimi anni hanno iniziato ad inserire un po' di hi-tech negli arredi, come la ricarica wireless, fino ad arrivare ad un intero kit di illuminazione smart, il Trådfri.

ikea-smart

Ancor più interessante per noi è la promessa, riportata da MacRumors, che questo sistema sarà presto compatibile con HomeKit e controllabile con Siri. Annunciato in marzo, include lampadine con diverse temperature colore ed innesti, gateway, dimmer, sensore di movimento e un pannello LED, il tutto con prezzi decisamente accettabili (anche se superiori a quelli di Xiaomi). Allo stato attuale, invece, il sistema si controlla con una app nativa di IKEA, visibile nel video di seguito: