In questi giorni le notizie sugli Apple Store si susseguono incalzanti. Dopo l'annuncio del flagship store di Milano Piazza Liberty, e le notizie su un possibile revamp in corso per negozi più datati (sta effettivamente avendo luogo in alcuni store come mostrato da 9To5Mac), oggi Cupertino annuncia TODAY AT APPLE.

L'iniziativa non fa altro che mettere in evidenza tutti gli eventi e i corsi proposti giornalmente presso gli Apple Store. In effetti non si tratta di nulla di particolarmente nuovo, ma viene dato maggior prestigio a questo tipo di iniziative, tanto da apparire a tutto schermo sulla home page del sito Apple. Tutto questo hype potrebbe anche indicare un aumento per quantità e qualità di questo tipo di eventi.

In effetti, nei relativamente piccoli negozi italiani troviamo – al momento – solo iniziative del tipo: Tour fotografici. Racconta una storia con le foto, oppure Tour artistici. Disegno dal vero, e ancora, Come fare: Crea musica con l'iPad e l'iPhone, che sembrano comunque opportunità interessanti e potenzialmente stimolanti per parte del pubblico. Tuttavia nei flagship store internazionali, dove gli spazi consento l'organizzazione di eventi di maggior portata, si susseguono iniziative come: Performance with Due Lipa, presso Apple Regent Street, Live Art. Capturing Creativity with The Shelby, tenuto in Apple Union Square, e ancora, Photo Walks: Documenting Travels with Yasmina Boustani, in Apple Dubai Mall. Insomma, eventi che vanno dalle performance di artisti emergenti e non, a lezioni tenute da ospiti d'eccezione, che speriamo di vendere in gran numero anche nel futuro negozio Apple Piazza Liberty di Milano.