La presentazione di HomePod ha sancito (con un nome piuttosto strambo) l'ingresso di Apple nell'arena degli smart speaker, in concorrenza sia coi già presenti prodotti di Amazon e Google sia con quelli che Microsoft realizzerà insieme agli OEM partner. La prossima ad entrare nel settore? Fingete di essere sorpresi.

Come prevedibile, tale dispositivo sfrutterebbe il nuovo assistente Bixby. Altre potenziali caratteristiche non sono per ora note. Interessante come Samsung terrà di fatto un piede in due scarpe, dato che la sua controllata Harman Kardon lavorerà proprio con Microsoft per lo smart speaker su base Cortana.