Dopo l'addio ad iPod nano e iPod shuffle, Apple ha aggiornato iPod touch che, a quanto pare, mantiene il suo nome pur essendo l'unico sopravvissuto della sua famiglia. L'unica modifica apportata, a parte una leggera diminuzione di prezzo, è relativa alla capacità di memoria: i tagli, infatti, sono ora di 32 GB e 128 GB, venduti rispettivamente a 239 € e a 359 €, nelle solite colorazioni Silver, Gold, Space Gray, Pink, Blue, e Red. Il resto dell'hardware non è stato toccato, rimanendo così fermo al chip A8 dell'aggiornamento del 2015.