Sicuramente il Touch ID, e in generale lo sblocco dei dispositivi tramite impronta digitale, è una delle funzionalità più apprezzate degli ultimi anni in ambito smartphone. Tuttavia uno sblocco del device di questo tipo potrebbe essere poco sicuro in certe situazioni, dove potremmo essere forzati ad appoggiare il dito sul sensore oppure questo potrebbe essere fatto a nostra insaputa sfruttando un momento di distrazione o altro. Ebbene con iOS 11 Apple ha introdotto un modalità emergenza che potrebbe rivelarsi utile in molte situazioni. Questa si attiva premendo il tasto di accensione ripetutamente per 5 volte. A questo punto l'iPhone ci proporrà di attivare l'SOS scorrendo sull'apposita icona, fatto ciò si attiverà una chiamata al numero di emergenza locale (in Europa il 112), nonché un messaggio ai contatti prescelti e verrà mostrata la nostra cartella clinica. Fino a qui nulla che non si sapesse già.

La novità segnalata da The Verge riguarda invece la nuova funzione che si occupa di disattivare il Touch ID in tali situazioni. In pratica premendo ripetutamente il tasto di accensione non sarà più consentito lo sblocco del device con l'impronta digitale, proprio come accade dopo il riavvio o l'accensione dell'iPhone. È quasi scontato che questa feature influenzerà allo stesso modo lo sblocco tramite Face ID che dovrebbe arrivare a breve su iPhone 8. Sicuramente una soluzione comoda e immediata per tutte quelle situazioni in cui vogliamo avere la massima protezione per i dati contenuti nel nostro device.