Il sempre ben informato Evan Blass ci mostra sul proprio account Twitter alcune foto del Samsung Galaxy Note 8, il successore dello sfortunato (ed esplosivo) Note 7. Il rapporto dello schermo è chiaramente lo stesso del cugino S8 ma, ovviamente, avrà una superficie maggiore.

Sul retro saranno presenti due fotocamere con il supporto allo zoom ottico 3x, superiore a quello 2x di iPhone 7 Plus. Almeno sulla carta, perché poi bisognerà vedere come sarà effettivamente implementato. Con due obiettivi l’unica sarebbe quella di avere la seconda ottica ancora più spinta, intorno agli 85mm, ma questo comporterebbe anche una minore area di sovrapposizione per il miglioramento delle immagini o effetti simil-ritratto. Accanto ad esse, sarà collocato il lettore per le impronte digitali (che, a naso, considerando la superficie maggiore, potrebbe risultare ancora più scomodo di quello dell'S8).