Sarò sincero, non so se essere più felice del fatto che oggi "scopriremo" l'iPhone X o di non dover più pubblicare articoli di leak e rumor come in questi giorni. Proprio per questo evito anche di farvi un lungo riepilogo di ciò che ci aspetta e vado direttamente al dunque. Alle 18:30 partirà la nostra diretta audio #SaggioMela con la formula che ormai conoscete benissimo.

saggiomela-14

In sintesi seguiamo lo streaming di Apple, così come potrete fare voi, ma cercheremo di arricchirlo con le nostre considerazioni e, se ci riusciamo, un po' di humor per trascorrere il tempo più allegramente. Il setup ideale, ci dicono in molti, è quello di avere il video ufficiale a basso volume in sottofondo e di sentire la nostra "telecronaca", avendo così il meglio dei due mondi... almeno si spera! Per quanto concerne i metodi per seguirci, ormai li sapete a memoria:

  • la nostra radio su Spreaker (player più commenti)
  • la pagina dedicata all'evento sul SaggioLive (player più commenti)
  • l'app del SaggioLive (disponibile per iOS e Android) che però non manda notifiche...
  • l'app EasyPodcast (che ha anche lo streaming a bassa qualità se volete risparmiare dati)

Per comunicare con noi la cosa migliore è scrivere su Twitter usando l'hashtag #SaggioMela, così tutti leggete ciò che scrivete e potete anche interagire tra di voi. Nella pagina del SaggioLive troverete anche delle aree dedicate a Facebook e Twitter già pronte se siete loggati ai rispettivi social.

Importante: il player per ascoltare l'audio in diretta dell'evento odierno apparirà alle 18:30 (o poco dopo), prima potreste trovare player di eventi pregressi (ad ogni modo basta leggere la data per capire).

Mi pare di aver detto tutto, prima avevamo anche la possibilità di comunicare con WhatsApp ma abbiamo chiuso quel numero perché non era molto usato. Per cui non scriveteci lì se l'avete memorizzato in quanto non possiamo più rispondere. Cosa verrà presentato? Beh, ormai sappiamo tutto... o quasi... ma c'è sempre la consapevolezza che quando a quelle immagini malfatte di questi giorni si contrapporrà una presentazione con tutti i crismi ed i dettagli delle tecnologie usate, allora le impressioni iniziali possono cambiare. Per cui azzeriamo i preconcetti e cerchiamo di gustarci insieme questo Keynote, ché qualche sorpresa potrebbe pur esserci. Manca meno di un'ora alla diretta!