Sin dal lancio di Apple Music, da quel di Cupertino arrivò la promessa di una integrazione dei contenuti presenti sulla piattaforma di streaming con contenuti video originali: il primo show ad essere stato lanciato è stato Planet of The Apps (ideale per trascorrere qualche ora di solitudine in treno, visto che è senza molte pretese ma, comunque, abbastanza interessante), poi è arrivato Carpool Karaoke (format che non mi ha per niente entusiasmato e di cui abbiamo visto almeno quattro diversi e discutibili adattamenti su alcune reti italiane) ed è stato annunciato un nuovo show (il reboot della serie anni '80 "Amazing Stories") che vedrà la diretta collaborazione di Steven Spielberg. A questi tre contenuti originali si affiancherà un quarto, ancora senza nome, che vedrà coinvolte Jennifer Aniston e Reese Witherspoon, già sorelle nella indimenticata serie "Friends".

Le due attrici saranno coinvolte in un morning show, un genere di programma che in USA riscuote un ottimo successo e che, mutatis mutandis, ricorda i nostri Uno Mattina e Mattino 5. Apple ha già intenzione di produrne due stagioni e sarà interessante vedere come l'idea di un programma di intrattenimento mattutino possa conciliarsi con quella dello streaming di contenuti video, che, di per sé, sottintende la fruibilità degli stessi in qualsiasi ora del giorno. Quel che è certo, è la volontà di Cupertino di seguire la scia degli show per famiglie, adatti ad un qualsiasi genere di pubblico (anche se la Aniston è "illegale" in almeno 80 stati, nda), senza intraprendere strade diverse come Netflix.