Articoli dell'autore

Giovanni "il Razziatore"
Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.
thumbnail

iTunes nel Microsoft Store rinviato al 2018

Alla fine HomePod non è l'unico rinvio di Apple in questo fine 2017. Anche un altro rilascio richiederà un po' più di tempo, nello specifico iTunes sul Windows Store. Anzi, Microsoft Store, visto che in quel di Redmond hanno deciso di unificare sotto un unico brand tutti i...

thumbnail

Il ripristino dell'iMac Pro può richiedere il collegamento a un altro Mac

L'iMac Pro è finalmente entrato in commercio, chiudendo così un 2017 piuttosto fitto per Apple a livello hardware e software. In attesa che arrivi il prossimo Mac Pro, questa versione ultra-potenziata dell'all-in-one intende essere un chiaro messaggio da Cupertino che la gamma...

thumbnail

Lo smart speaker di Samsung arriverà nella prima metà del 2018

Tutti vogliono un altoparlante smart. Gli utenti e ancor più le aziende. Amazon, Apple, Google: ogni big tecnologica ha o aspira ad avere il proprio prodotto in tale contesto. Non stupisce che pure Samsung ci stia pensando seriamente. I primi rumor in tal senso sono arrivati...

thumbnail

Disney e Fox, unione tra giganti per contrastare Netflix

L'intrattenimento sta profondamente cambiando ormai da anni. Passati sono i tempi in cui ci si trovava davanti ad un numero limitato di canali televisivi e per vedere il contenuto desiderato si doveva essere puntuali davanti allo schermo, con l'unica alternativa "on demand"...

thumbnail

La guerra dei cloni di iPhone ora coinvolge anche il notch

Il mercato smartphone non è solo Apple e Samsung: ci sono un'infinità di aziende coinvolte, creando un'offerta per tutti i gusti e tutte le tasche. Questo vale a maggior ragione guardando quel che proviene direttamente dalla Cina, dove a nomi celebri anche dalle nostre parti...

thumbnail

Apple e Shazam, il matrimonio è ora ufficiale

Era nell'aria da qualche giorno, e ora il rumor è diventato realtà: Apple ha acquisito Shazam, la popolare app per il riconoscimento dei brani musicali. La conferma è arrivata alcuni minuti fa direttamente dall'azienda di Cupertino, con una breve nota stampa inviata a varie...

thumbnail

Jony Ive tornerà ad occuparsi attivamente del design Apple

Per anni uno dei punti di forza di Apple è stato il design. Un rapporto vincente nato in modo anche piuttosto fortuito, dato che nel 1997 un giovane britannico di nome Jonathan Ive stava meditando di andare via da Cupertino, frustrato dalla dirigenza di allora. Fu l'incontro...

thumbnail

Apple starebbe per acquisire Shazam

L'attenzione che Apple mostra per il settore musicale è di lunga data, partendo da iPod ed iTunes nei primi anni 2000. Per diverso tempo iTunes, col suo Store, ha rappresentato un riferimento per il settore, offrendo brani ed album a prezzi contenuti in modo legale e comodo. Lo...

thumbnail

Affinity Photo, Aurora HDR 2018 ed Enlight Videoleap premiate da Apple come app dell'anno

Tempo di bilanci in casa Apple. Con l'approssimarsi della fine del 2017, l'azienda di Cupertino onora la tradizione annuale di dare risalto alle applicazioni e ai giochi che più si sono distinti durante questi mesi. Quest'anno non c'è stata storia, sul fronte app: foto e video...

thumbnail

La messaggistica di Instagram si prepara a "mettersi in proprio" con la nuova app Direct

Ci sono stati svariati avvicendamenti nel corso degli anni, ma tra i settori dove resta l'abbondanza di scelta c'è senz'altro la messaggistica istantanea. Alcuni, come Apple, prediligono un approccio più centralizzato, focalizzando la loro piattaforma comunicativa su una...

thumbnail

Qualcomm toglie i veli al nuovo SoC Snapdragon 845

Se sui PC il binomio più frequente è Intel e Microsoft, lato smartphone la coppia più in voga è Qualcomm e Google. Certo, lo Snapdragon non gode della stessa ricca quota di mercato raccolta da Android, ma è al cuore di una fetta importante dei telefoni in circolazione....

thumbnail

Amazon Prime Video è finalmente disponibile anche per Apple TV

Si è fatta attendere parecchio, dato che era stata annunciata lo scorso giugno. Ha disertato anche l'appuntamento con l'evento di settembre, dove avrebbe potuto dare ulteriore traino commerciale all'Apple TV 4K. Ma la promessa di rilasciarla entro l'anno è stata comunque...

thumbnail

Asus e HP aprono le danze per Windows 10 su ARM

Era il 9 dicembre 2016, quando Microsoft a sorpresa annunciò l'arrivo di Windows 10 versione desktop anche su piattaforma ARM. A distanza di quasi un anno esatto, l'azienda di Redmond è pronta con Qualcomm e gli altri partner ad introdurre i primi PC frutto della nuova...

thumbnail

Sistemi operativi: appello alle tre grandi per tornare ad aggiornamenti "sostenibili"

Alcuni anni fa nutrivo molto più interesse per i sistemi operativi rispetto ad oggi. Fino al 2011-2012, avrei potuto definirli i nuovi piatti provenienti da chef affermati, principalmente Apple e Microsoft: magari non mi piacevano al primo assaggio, ma erano frutto di lunghe e...

thumbnail

iOS 11 ha cambiato sia in meglio che in peggio la protezione dei backup tramite password

Nello sviluppo di un software si cerca sempre di ottenere il massimo per quel che concerne aspetti come prestazioni, esperienza d'uso e sicurezza. Non di rado però è necessario raggiungere un compromesso, al fine di non penalizzare troppo una parte a scapito dell'altra. Si...

thumbnail

Apple vuole farsi in casa anche i chip per la gestione energetica di iPhone e iPad

Il connubio tra hardware e software è una delle principali peculiarità dei prodotti Apple. L'azienda di Cupertino cerca quanto più possibile di controllare la progettazione dei singoli componenti, scegliendoli accuratamente dai partner terzi od occupandosene in prima persona....

thumbnail

Heart Study: Apple e l'Università di Stanford collaborano per la prevenzione delle aritmie

Il progresso tecnologico viene visto sotto molteplici aspetti: c'è chi lo vede come mera questione di business, chi lo ritiene uno strumento di controllo utile ai poteri forti e infine chi è pienamente convinto che in primis si pone davvero il miglioramento della nostra...

thumbnail

"Sets", la via scelta da Microsoft per includere le tab nelle applicazioni

Tra le funzionalità introdotte nello scorso anno con macOS Sierra vi è anche la possibilità di raggruppare le finestre di un'app in una singola con più schede, in maniera analoga a quanto già si fa coi browser. Ciò permette non solo di tenere più organizzata la scrivania...

thumbnail

Un bug di macOS High Sierra permette a chiunque l'uso dell'account "root" senza alcuna password

E se vi dicessi che potreste prendere il controllo di un qualsiasi Mac dotato di High Sierra semplicemente premendo il tasto Invio? D'accordo, non è proprio così semplice. Ma quasi. Andiamo con ordine: gli account utente locali su macOS possono essere di vari tipi. I due...

thumbnail

Il correttore automatico di iOS 11 e la crisi delle due lettere

Se dovessimo dare un voto al correttore ortografico di iOS nei tempi recenti, purtroppo sarebbe sotto al 6. Specialmente con l'arrivo dell'undicesima versione, sembrano essere aumentati in modo preoccupante gli svarioni dettati da un eccesso di zelo nella predizione; alcuni dei...