Tasca di Vitello farcita con spinaci e provola
Tasca di Vitello farcita con spinaci e provola

Ingredienti

  • 1 tasca di vitello da 1 kg / 1,5 kg
  • 250 g di spinaci
  • 250 g di provola
  • 150 g di parmigiano
  • 12 cucchiai di olio
  • 3 noci di burro
  • 3 carote
  • 1 spicchio di sedano
  • 2 scalogni (o 1/2 cipolla)
  • 500 ml di brodo
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
  • spago per alimenti

Preparazione
Saltate in padella gli spinaci con 2 cucchiai di olio, sale e 1 aglio per 10 minuti. Lasciateli raffreddare e, una volta freddi, togliete l'aglio ed aggiungete il parmigiano e la provola tagliata a cubetti. Farcite la tasca di vitello con il composto ottenuto e poi sigillatela con lo spago per alimenti.

Salate e pepate la superficie e mette tutto in padella (preferibilmente una che possa andare anche in forno), con un po' d'olio ed un po' di burro. Iniziate a far riscaldare il forno a 220°. Rigirate la tasca finché non risulti rosolata da tutti i lati e poi toglietela dal fuoco. Bagnate con un bicchiere di vino bianco e mettete in forno per 20 minuti.

Preparate il brodo ed aggiungetevi un trito piuttosto fine di carote, sedano e scalogni. Versate tutto sulla tasca e lasciate cuocere per altri 20 minuti.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di tagliare. Servite in ogni piatto un paio di rondelle bagnate con il sughetto.

Ovviamente per il ripieno potete anche usare altro, come carciofi e provola, funghi o qualsiasi altra cosa vogliate.

Buon Appetito.

Secondo creativo, tasca di vitello, spinaci e provola, ma anche con funghi o carciofi

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.