Quando un iMac diventa un iMac Pro. Storie di Core i7

Nell'articolo "Analisi e confronto di tutti i modelli iMac. La guida completa" abbiamo visto che le prestazioni dei nuovi iMac 27" con Intel Core i5 / i7 sono paragonabili, se non superiori, a quelle dei Mac Pro (modelli base ovviamente).

I dati che abbiamo fornito, sono stati ottenuti come media di 17 differenti test, che analizzano il comportamento dei computer in risposta alle più differenti operazioni. Oggi vi segnalo un interessantissimo risultato ottenuto da Macitynet strettamente correlato alle prestazioni nel rendering di questi iMac. Sono stati presi in esame computer molto differenti tra di loro. Partendo da un Mac Pro ed arrivando anche fino al più piccolo Mac mini.
Rendering 3d iMac Mac Pro Intel Core i7 i5
I risultati dell'iMac 27" Core i7 sono fantastici. Praticamente nel rendering 3d è risultato più veloce di un Mac Pro. Ma soprattutto è incredibile il gap rispetto alla versione base, equipaggiata con Core 2 Duo. Rispetto a quest'ultimo l'iMac Core i7 è più veloce nel rendering tridimensionale del 270%.
Mai un iMac aveva neanche sognato di ottenere risultati simili. Confermo quanto detto nel precedente articolo: con gli Intel Core i5 ed i7 l’iMac è quasi un altro computer.
Che sia arrivato il momento di chiamarlo iMac Pro?
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram