Tutti sappiamo come funziona la Clipboard (in italiano Appunti). Copiamo qualcosa — un file, un testo, un'immagine — e questo rimane in memoria per farcelo "incollare" a distanza di tempo in un altro luogo.  L'unico limite è che il buffer degli Appunti ha un solo "spazio". Perciò se copiamo una seconda cosa, questa si sovrascrive alla precedente.

Nell'articolo "i migliori programmi gratuiti per Snow Leopard: le utility" vi ho parlato di Shadow, una utility free (attualmente in beta) che fornisce una versione estesa e a più livelli della clipboard, così da poter accedere anche a tutto lo storico dei comandi copia eseguiti.

Tuttavia questo comporta l'utilizzo di un programma in più. E per quanto il Mac non sia avido di risorse, riempirlo di servizi in background non è mai una buona cosa in termini di prestazioni.

Per fortuna ci viene in aiuto Os X con un asso nella manica che non molti conoscono. Difatti esiste un metodo per utilizzare un secondo buffer di appunti, così da poter gestire contemporaneamente una doppia clipboard.

I comandi che usiamo normalmente sono cmd+C (copia) e cmd+V (incolla). Bene, aprite un documento vuoto di TextEdit e vediamo insieme il Kill&Yank (letteralmente "uccidi" e "strappa").

kill e yank su mac oltre il copia e incolla

Se selezionate un testo (ma vale anche per tutte le altre cose) e scegliete ctrl+K (kill) questo viene tagliato ed inserito in un buffer secondario, che quindi non sovrascrive ciò che avete precedentemente copiato. Per ottenere la memoria di Kill&Yank, invece di usare cmd+V, dovrete utilizzare ctrl+Y (yank).

Provare per credere.

Si ringrazia DrOrangeSeed per il tip in questione, che partecipa al concorso myMacTips.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.