Come ben sapete l'iPad ha realizzato ottimo risultati di vendita negli Stati Uniti. Si parla di più di 500.000 unità già consegnate e chissà quante in fase di consegna. Risultati ancor più importanti se si considera che ancora deve arrivare il modello WiFi+3G. Comunque, euforia a parte, per noi questo è stato più un problema che altro. Infatti in Italia sarà possibile il preordine solo dal 10 di Maggio e le prime consegne sono previste per la fine delle stesso mese.

Io non ho avuto la possibilità, come altre e più importanti testate del settore, di recarmi negli States per portare a casa il mio iPad e mi ero pertanto rassegnato ad attendere questa fine di Aprile. Tuttavia i recenti sviluppi mi hanno messo un po' in difficoltà, aspettare altri due mesi prima di mettere le mani sul prezioso gadget è per me impensabile. Anche perché seppur avrete già letto e visto molto sull'iPad, spero che attendiate anche la mia recensione 🙂

Insomma, mi sono messo un po' alla ricerca di possibili canali e ne ho identificati un paio. In un caso si tratta di un'amica che ho tediato non poco per informarsi sulle spedizioni internazionali e che ancora non mi ha dato conferma della spedizione. Nell'altro mi sono voluto fidare di un'offerta ricevuta tramite il blog. Ho pagato 499€ + spese di spedizione (anticipati) e sono in attesa di ricevere l'iPad, che ad occhio e croce dovrebbe essermi consegnato mercoledì, sempre se tutto va bene.

Insomma, ho comprato un iPad oltreoceano e non vedo l'ora che arrivi. Se tutto andrà come deve vi darò anche il contatto della persona che si è offerta di fornirmelo e che è disponibile a farlo anche per altre persone.

Se non ho preso il "pacco" nei prossimi giorni vi farò sapere...

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.