HTML5 può sostituire Flash? Un esempio concreto pare suggerirci di SI

html5 vs flashProprio ieri vi parlavo del fatto che Apple sta tentando in tutti i modi di far capire ai suoi potenziali utenti che Flash è male e che le nuove tecnologie (HTML5, CSS3 e JavaScript) lo soppianteranno. Per la verità sono in molti a non credere a fondo — o per nulla — a questa affermazione. Compreso il qui presente: seppur consapevole (da web designer) della potenzialità di questi strumenti che saranno gli standard del futuro, non posso non ammettere che Flash ha ancora qualche carta da giocare in merito alla flessibilità, potenza e semplicità con cui permette di realizzare tutto. Anche giochi.

Nel tempo ho visto qualche sperimentale esempio di videogame realizzato con il solo ausilio degli standard su citati, con dei risultati eclatanti dal punto di vista della "novità", ma deludenti se paragonati in senso assoluto a quelli ottenibili con la tecnologia di Adobe (e in molto meno tempo, aggiungo).

Perciò quello che sto' per farvi vedere ha stupito me perlomeno quanto stupirà voi.

È stato infatti realizzato un porting del famoso first-person-shooter Quake II senza l'ausilio di Flash. Solo con le tecnologie fornite da alcuni dei migliori browser in circolazione: Safari e Chrome. Per chi volesse maggiori informazioni c'è la pagina di Google Code del progetto quake2-gwt-port. Per tutti gli altri invece basta uno sguardo a questo incredibile video in game (e ricordate è tutto HTML5):

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.