"Ma iPhone OS 4 sarà rilasciato anche per iPad?", Danilo mi ha fatto questa domanda via email. Ed effettivamente si tratta di un argomento interessante. Sappiamo che l'iPad è un prodotto fortemente innovativo, ma anche che è molto migliorabile, sia sul profilo hardware che sul lato software. L'iPhone OS 4, di cui sarà quasi sicuramente equipaggiato il nuovo iPhone (che forse verrà presentato oggi!!) e che sarà installabile anche per i 3GS e 3G, colma alcune di queste lacune, aggiungendo una sorta di multitasking, le cartelle per le app e qualche altra miglioria.

Al momento iPad e iPhone sono disallineati sul fronte firmware. Infatti abbiamo su iPhone il 3.1.3, che verrà sostituito dal 4.0 (per ora in beta), mentre l'iPad è stato rilasciato direttamente con il 3.2.

A questo punto però arriva la brutta notizia: iPad ed iPhone sono destinati ad utilizzare le stesse versioni firmware, ma non per ora. Rileggendo le dichiarazioni di Steve Jobs durante la presentazione di iPhone OS 4.0, ho però trovato un punto preciso in cui il CEO di Cupertino specifica che arriverà in estate per iPhone ed in autunno per iPad. Perciò solo da fine anno i due dispositivi inizieranno a viaggiare su binari paralleli.

iphone os per ipad in autunno

Danilo, come tutti noi, sarà costretto ad aspettare per avere il multitasking e le nuove funzionalità anche sul nostro amato tablet.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.