Si stanno susseguendo vari rumor riguardo ad una nuova versione di iPad il cui annuncio potrebbe arrivare a cavallo tra la fine del 2010 e l'inizio del 2011. Le caratteristiche sembrano plausibili:

  • schermo da 9,7" (nuovo modello Retina ultrasottile)
  • webcam frontale per Face Time
  • design leggermente differente
  • doppio quantitativo di RAM (512MB come l'iPhone 4)

Ma la tempistica mi pare assolutamente improbabile.

Il ciclo vitale standard per un iDevice è di un anno. Con un po' di fantasia si potrebbe immaginare che Apple possa modificare tale tempistiche per l'iPad al fine di sostenere e rinnovare il suo vantaggio rispetto a soluzioni concorrenti che ancora devono realmente affacciarsi al mercato. Tuttavia se decidesse veramente per questa strana strategia, di certo non lo farebbe con questi tempi. La presentazione nel delicato ultimo trimestre senza la diretta messa in vendita, porterebbe inevitabilmente ad un crollo delle vendite natalizie. Mentre metterlo direttamente in vendita, oltre ad essere inusuale accorcerebbe troppo la vita dell'iPad facendogli perdere molto del suo valore. Insomma, entrambe mosse che appaiono commercialmente errate e che difficilmente Apple perseguirà. Al massimo avrebbe senso presentare il nuovo iPad a fine anno solo se contestualmente si abbassasse di molto (-200€) l'attuale modello. Diversamente io ritengo che tutte queste illazioni su una ipotetica 'presentazione' a fine anno, siano assolutamente prive di reale fondamento.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.