Safari 5: una estensione per le traduzioni immediate con Google Translate

Qualche tempo fa vi illustrai la semplice procedura per creare un bookmark nella barra dei preferiti di Safari che traduce la pagina attuale nella nostra lingua, sfruttando il servizio gratuito di Google Translate.

Da allora qualcosa è cambiato perché è arrivato Safari 5 ed ha introdotto le estensioni. Con una veloce ricerca ho trovato Translate 1.0, che esegue la stessa operazione, ma in modo molto più personalizzabile e, soprattutto, sfruttando la normale toolbar aggiungendo un proprio bottone.

Una volta scaricato ed installato, nelle preferenze bisogna impostare la lingua di destinazione (italiano):

estensione traduzioni

Come vedete dall'immagine si può anche scegliere dove aprire la traduzione (io ho scelto current tab, ma si può anche indirizzare in nuovo nuovo) e decidere l'icona che apparirà nel bottone (ce ne sono 4).

È semplice, ma funziona bene:

Google Translate

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.