Curiosità: selezioni rettangolari in TextEdit per i dati in colonna [AGGIORNATO]

L'anno scorso ho scoperto una particolarità (forse unica) nelle selezioni di testo in TextEdit. Da allora ho cercato di immaginare quale mai potesse essere il suo scopo pratico, senza riuscire a trovarne uno. Per cui mi è rimasto l'appunto nei miei ToDo su questo ipotetico articolo da scrivere mai concretizzato. Oggi l'ho rivisto per l'ennesima volta e mi è venuto in mente che se io non sono riuscito a trovargli un senso, non vuol dire che non ci sia. E siccome tante teste pensano meglio di una, vi rendo partecipi di questo trucchetto, nella speranza che qualcuno di voi arrivi a capire a cosa realmente possa servire.

Ipotizziamo di avere un file di testo aperto su TextEdit. Normalmente per selezionarne delle porzioni effettuiamo un semplice clic+trascinamento, identificando punto iniziale e finale. Ma se prima di cliccare teniamo premuto il tasto alt, avremo la possibilità di creare delle selezioni di testo su aree rettangoli libere, senza dover necessariamente seguire l'andamento del paragrafo:

selezioni rettangolari

E la struttura viene poi mantenuta anche quando incolliamo dagli appunti:

testo rettangolare

A questo punto la mia domanda è: secondo voi a cosa può mai servire tale funzione?

[AGGIORNAMENTO] Direi che l'esperimento è ampiamente riuscito 🙂 nel senso che siete stati in molti a spiegare la reale utilità della funzione, in particolare quando si lavorano dati tabellari in cui le colonne siano separate da tabulazioni.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram