Niente upgrade sul MacBook Air, neanche la RAM si può aggiornare

iFixit come al solito non ci ha fatto attendere per il suo classico smontaggio. Nelle grinfie del suo preparatissimo team di tecnici questa volta il nuovo MacBook Air. È stato scelto il modello di taglia piccola da 11" per l'operazione a cuore aperto, la quale porta ad un triste (e prevedibile) epilogo.

In pratica l'aggiornamento dei componenti fai-da-te è difficilissimo se non impossibile. L'SSD è di tipo totalmente personalizzato anche nella forma e la RAM è bella che saldata sulla scheda madre. Per di più tutta l'operazione di apertura (e richiusura) è veramente complicata e compaiono delle nuove viti Torx a 5 tagli i cui cacciaviti sono ancora più difficili da reperire.

Risultato: se volete più RAM o spazio su disco, vi conviene pensarsi in fase d'ordine per non pentirvese poi.

.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.