Se vuoi un po' di Microsoft nel tuo Mac, ecco il nuovo Messenger

Da qualche tempo sto testando la nuova release di Microsoft Office 2011 per Mac. Rispetto alle vecchie versioni il cambio di passo è evidente e per il momento non ho riscontrato "quasi" nessun problema. Ne parleremo meglio più avanti in un articolo dedicato. Insieme al pacchetto mi sono ritrovato installato anche il nuovo Messenger 8 per Mac. Ricordo questo software dai tempi di Windows ed approdato su Mac l'ho velocemente cestinato per via della pessima versione per OS X, sia in quanto a realizzazione (lenta e piena di bug) che per la mancanza del supporto video. Sono così passato ad Adium prima (free e multiprotocollo, ma anche questo con sola chat testuale) e poi su Skype. Al momento con tutti i social network che spopolano, i sistemi di messaggistica istantanea hanno perso molta attrattiva a mio giudizio, ma Skype mi rimane ancora fondamentale.

Comunque la nuova versione di Messenger 8 per Mac rappresenta un grande ritorno per il famoso client di Microsoft, che non solo introduce il video anche su OS X, ma appare anche (e finalmente) veloce.

Messenger 8

Non ne avevo parlato precedentemente poiché non era ancora disponibile per il download al grande pubblico, ma ora leggo su Macitynet che è stato rilasciato ufficialmente in versione definitiva. Per provarlo basta scaricare il dmg dal sito Mactopia ed installarlo.

Ecco la pagina per il download.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.