In Applicazioni / Utility si trova Monitoraggio attività. Come il nome stesso suggerisce si tratta di un monitor di sistema che tiene traccia di tutte le applicazioni ed i servizi in esecuzione, nonché le risorse del computer. Più o meno si avvicina a quello che in Windows si chiama Task Manager.

Monitoraggio Attività

Nell'elenco centrale trovano posto tutti i singoli processi in esecuzione. Ognuno dei quali è legato ad un utente, possiede un identificativo univoco (PID) e occupa una data parte di memoria e CPU. Questa finestra è molto utile anche per identificare quei processi che rallentano il computer succhiando troppe risorse.

Nella parte bassa invece vi sono 5 pulsanti, che mostrano lo stato di CPU, Memoria, Accesso al Disco, Occupazione del Disco e Rete. Quello che non tutti sanno è che cliccando con il tasto secondario sull'icona Monitor Attività nel Dock, si ottiene la possibilità di modificare il suo aspetto per mostrare quei piccoli grafici.

Ad esempio qui di seguito è mostrato il grafico uso CPU, il quale è rappresentato con 4 barre, 1 per ogni core:

icona monitoraggio

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram