Amazon, lo schiacciasassi potrebbe arrivare a brevissimo in Italia

Amazon Italia Dopo anni in cui l'Italia è stata il fanalino di coda europeo per quanto riguarda il commercio elettronico, gli ultimi periodi ci hanno visto migliorare in modo consistente sotto questo aspetto. Tuttavia uno dei big player mondiali dell'ecommerce, Amazon, ha aperto i battenti in altre nazioni a noi vicine come la Francia e la Germania, ma non ha mai accennato ad avvicinarsi al tricolore.

Quante volte abbiamo visto rumor, anche riguardanti Apple, partire proprio da una pagina galeotta pubblicata (apparentemente per errore) proprio su Amazon? Uno store di questo tipo in Italia non c'è mai stato, sia per la vastità e varietà del suo catalogo (si va dai libri, alla musica, passando per l'elettronica e i giocattoli) sia per la qualità della sua logistica. Non come in molti negozi Italiani in cui compri un prodotto e non si capisce se è disponibile davvero, se te lo spediscono tra un giorno o tra un mese e se ti applicheranno strane commissioni durante l'acquisto.

Su Amazon c'è tutto e prima che in altri posti. Ci sono la maggior parte dei prodotti Apple, spesso con prezzi molto interessanti, tempi di consegna certi e la garanzia di un grande marchio. Nel momento in cui scrivo il sito Amazon.it riporta le indicazioni per l'accesso agli altri store europei del colosso della vendita online. Ma le cose sembra che stiano per cambiare.

Bitmat.it ha catturato qualche immagine in cui si vedono i cartelloni pubblicitari "misteriosi" che tendono per il momento a stuzzicare i passanti e che anticipano quello che sarà un evento importante per tutto l'ecosistema ecommerce italiano.

amazon in Italia

Entro pochi giorni infatti dovrebbe aprire Amazon.it che, come gli altri store europei, dovrebbe avere il catalogo completo di libri, musica, dvd, software, videogiochi, apparecchi elettronici, orologi e giocattoli. Per noi utenti finali sarà una svolta importante, ma temo che molte piccole realtà imprenditoriali dell'ecommerce nostrano, avranno vita dura.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.