Di norma per la conversione di file audio mi affido all'ottimo e gratuito MAX. Ieri sera però su twitter mi è stato richiesto come convertire un WMA (Windows Media Audio) in MP3 e pare che MAX non gradisca questo formato in entrata. Spulciando un po' ho trovato una soluzione usando un altro software gratuito già recensito: Burn. Questo in verità si occupa di masterizzare, ma nelle opzioni Audio si trova la possibilità di creazione di un CD di MP3:

burn cd mp3

Nella lista potete trascinare un file WMA e vi verrà automaticamente richiesto se volete convertirlo in MP3:

convertire in MP3

Cliccando su converti potrete scegliere la destinazione, ma nessuna opzione sulla qualità audio. Questa impostazione infatti va definita precedentemente tramite le preferenze (cmd+,) nel pannello Audio. Qui potreste scegliere il bitrate e la modalità (stereo/mono). Non esiste una impostazione sempre giusta visto che dipenderà dalla qualità del file originale in WMA, dal contenuto dell'audio (musica/parlato) e dalla destinazione. Per la musica comunque vi consiglio di scegliere 192 Kbit/s visto che gli MP3 tendono a perdere molta qualità con la compressione.

opzioni di conversione da wma ad mp3 mac

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram