Custodie per iPhone in pelle e realizzate a mano da MBCases

Qualche giorno fa ho scovato su facebook un paio di ragazzi che hanno messo su, per il momento a livello amatoriale, la MBCases. In sostanza realizzano a mano custodie per iPhone 3G/3GS e 4 in vera pelle. Sono stati così cortesi da mandarmene un paio di prova e la cosa più interessante è sicuramente quella di poter scegliere e combinare a piacimento materiali e colori per interno ed esterno.

mbcases

Dal punto di vista estetico sono semplici ma ben realizzate. La pelle è di buona qualità, così come l'interno molto morbido ed antigraffio. Dal punto di vista strutturale si tratta in verità di una pochette, dal momento che l'iPhone vi si infila dall'apertura superiore. Per estrarlo poi c'è una pratica linguetta sul dorso, realizzata in tinta con il colore dell'interno. E anche le cuciture riprendono lo stesso colore. La linguetta, come per quasi tutte le custodie simili, rimane all'esterno finché non si rimette l'iPhone al suo posto. Da evidenziare che la parte frontale è rigida, in modo da proteggere per bene il display.

mbcases_

Ecco la ricca tabella con i colori a disposizione con i quali ognuno può creare la sua custodia:

colori

Auguro a questi ragazzi di riuscire a far crescere questo progetto e che questa posa diventare presto una nuova giovane impresa. Vi segnalo anche la loro pagina facebook: MBCases

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.