Se il mouse saltella sullo schermo dopo aver installato AirPrint Hacktivator

Qualche giorno fa vi ho parlato di Printopia, l'utility che attiva la funzione AirPrint disponibile con iOS4.2.1 con tutte le stampanti condivise sulla rete. Nello stesso articolo ho menzionato anche una soluzione alternativa e gratuita per ottenere un risultato simile, anche se in modo più "sporco", ovvero sostituendo dei file di Snow Leopard 10.6.5 con quelli della ultima beta prima del rilascio definitivo. In queste versioni preliminari infatti la funzione era attiva nativamente, ma in quella ufficiale poi è stata eliminata in favore di un supporto diretto, ma compatibile solo da alcune stampanti HP.

Io ho scelto Printopia perché non altera il sistema è per via di alcune utili funzioni aggiuntive (come l'invio diretto al Mac o alla propria casella dropbox), ma molti hanno invece optato per la soluzione gratuita AirPrint Hacktivator. Da quale giorno sono in contatto via email con Simone, il quale presentava uno strano problema con il puntatore del mouse, il quale improvvisamente gli si riposizionava sullo schermo, saltando da un punto all'altro. Entrambi pensavamo che la colpa fosse dell'aggiornamento 10.6.5, che ha causato qualche problema a più di una persona.

Screen-shot-2010-11-14-at-8.57.33-PM

Oggi però mi ha scritto che era in procinto di fare un downgrade alla 10.6.4 quando ha provato a rimuovere AirPrint Hacktivator. Ebbene da quel momento il problema è sparito, per cui lo ha ricondotto proprio a quest'ultimo. Facendo una ricerca non ho notato molti problemi simili in giro per la rete, ma se avete installato quel tool e doveste incontrare anche voi lo sesso inconveniente, sappiate che potrebbe essere risolto semplicemente disinstallandola.

Ringrazio Simone per aver condiviso la cosa, sperando che possa tornarvi utile.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.