Recensione: borsa per fotocamera ed obiettivi Kalahari k-12, si parte all'avventura

Sono sempre alla ricerca di una buona borsa per il trasporto di un piccolo corredo fotografico nel minor ingombro. Qualche giorno fa ho trovato su Amazon un'ottima offerta per la Kalahari k-12, che mi ha colpito subito per il suo stile. Questa si presenta in netto contrasto con le solite borse del genere, poiché invece della plastica troviamo tessuti e finiture molto più gradevoli e naturali.

kalahari-k-12

Due ganci con fibbie chiudono la borsa, mentre all'interno una doppia zip con maniglia nasconde e protegge il nostro materiale. Anche nei particolari si nota lo stile grunge della borsa.

kalahari-photo-bag

Aprendo si nota anche un'ampia retina nella parte superiore. Mentre di lato, sia a sinistra che a destra, vi sono due tasconi molto pratici per accessori e minutaglie. Ulteriori scomparti si trovano invece nella parte frontale.

kalahari-brosa-fotografia

L'interno è ben organizzato con tre scomparti principali, ognuno a sua volta divisibile. Vi è ampia possibilità di personalizzazione degli spazi e nell'area dedicata al corpo macchina vi è una base inferiore rimovibile che permette di ospitare anche camere con battery grip o le più voluminose come le Nikon D3x.

kalahari-safari-bags

In questa immagine si vede un corpo macchina APS-C con obiettivo kit più un flash grande e 1 obiettivo lungo. Altri due obiettivi supplementari si possono disporre al centro, ma di piccola dimensione (come il 50mm in foto). Da notare che l'are sottostante il corpo della D90 è vuota e che permette eventualmente di disporre la camera in verticale ottenendo ulteriore spazio a disposizione. Veramente pratica e capiente.

kalahari-k12

Oltre alla tracolla ampiamente e comodamente imbottita, vi sono due cinghie (removibili). La prima può essere utilizzata come una maniglia, mentre la seconda può essere fissata alla vita per usare la borsa come un marsupio frontale ed avere facile accesso al materiale fotografico in movimento.

kalahari-particolare

voto 4Conclusioni
Immediatamente la Kalahari k-12 mi ha colpito per il suo stile. Rispetto a quelle classiche borse nere in plastica e tessuti tecnici ha un'immagine totalmente opposta e la sicurezza è comunque ben garantita dalle imbottiture. La capienza poi è eccellente per un corredo snello, ma completo. E il tutto in una dimensione pratica e facilmente trasportabile. Anche nei particolari si nota lo stile caldo ed intramontabile di questa borsa, che fa venir voglia di partire all'avventura.

Costi
52,69€ richiesti su Amazon.it con spedizione inclusa. Prezzo assolutamente in linea con altre borse simili, ma a parità di qualità perché non valutare anche lo stile?

PRO
Stile concreto ed intramontabile
Ampia capienza e modularità
Materiali robusti

CONTRO
Nulla di rilevante

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.