Recensione: Mockup Screens, creare interfacce per software multipiattaforma

Se avete in mente di realizzare un'applicazione, che sia per Mac, Windows, Linux o anche semplicemente per il Web, uno dei primi passi è quello di mettere nero su bianco la sua struttura e le logiche di navigazione. Ciò è utile in tutti casi, ma in modo maggiore se l'ideatore e lo sviluppatore non sono la stessa persona, così che il primo possa mostrare in modo chiaro le linee guida che il programmatore dovrà seguire. Mockup Screens è in grado di creare dei semplici mockup delle schermate dell'applicazione da realizzare, in modo tale da razionalizzarne interfaccia e funzioni ancor prima di iniziare a scrivere il codice. La sua caratteristica primaria è quella di lavorare indistintamente per ogni piattaforma, selezionabile facilmente dal menu a tendina:

creare mockup

Sulla sinistra si trovano i vari elementi a disposizione trascinabili nelle form. Questi sono facilmente personalizzabili nell'aspetto e nelle caratteristiche attraverso l'area in basso:

Si possono logicamente creare più form ed organizzarli secondo una specifica logica di navigazione. Creando un pulsante ad esempio, vi si può associare al clic il passaggio ad una specifica schermata successiva. Per cui si potrà riuscire ad ottenere un esempio concreto di funzionamento del proprio software in modo piuttosto semplice. E con l'esportazione in HTML o PDF, l'efficacia della presentazione è assicurata:

esportare

voto 3,5Conclusioni
Ammetto di non aver trovato soluzioni alternative altrettanto valide, se non quella di utilizzare direttamente i tool di Xcode inclusi nell'SDK per Mac, che non offrono però la medesima semplicità e possibilità di presentazione, specie per i non addetti ai lavori. Tuttavia la maggiore forza del software, ovvero il suo essere multipiattaforma, rappresenta anche un suo limite, in quanto possiede solo elementi generici e non quelli tipici di Cocoa e delle GUI per Mac. Per cui creare un mockup in stile Mail ad esempio, risulta decisamente più complicato di quanto si vorrebbe. È anche un po' pesante come applicazione, ma il suo dovere le compie perfettamente.

Costi
Si tratta di un'applicazione destinata sicuramente ad ambiti professionali, per cui il costo di $99 (tradotti poi in 99€) per la licenza single user è in linea con il tipo di mercato, seppure sarebbe preferibile una soluzione entry-level più economica. Le versioni Team, Business ed Education sono sostanzialmente identiche, ma destinate ad un numero maggiore di postazioni, rispettivamente per 3, 10 o illimitate.

PRO
ico.piu.png Soluzione multipiattaforma
ico.piu.png Possibilità di collegare le varie form in modo da simulare il funzionamento dei software
ico.piu.png Esportazione in PDF e HTML

CONTRO
Pro Sarebbe auspicabile avere qualche elemento della GUI in più, specifico per le varie piattaforme

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.