Steve Jobs assente per malattia, Tim Cook al timone

Steve Jobs

Vi riporto di seguito la traduzione ad opera di iSpazio della mail che Jobs ha appena inviato a tutti i dipendenti:

Team,
Su mia richiesta, il consiglio di amministrazione mi ha concesso un congedo per malattia, in modo da concentrarmi sulla mia salute. Io continuerò a svolgere il ruolo di amministratore delegato e sarò coinvolto nelle principali decisioni strategiche per l’azienda.
Ho chiesto a Tim Cook di essere responsabile di tutti i giorni per quanto riguarda le decisioni ordinarie. Ho grande fiducia in Tim e nel resto del team di gestione esecutivo e sono convinto che farà un lavoro fantastico nel gestire tutte le novità che abbiamo in riservo per il 2011.
Amo tantissimo Apple e spero di tornare il più presto possibile. Nel frattempo, io e la mia famiglia speriamo nel rispetto della nostra privacy.
Steve.

Cosa succederà adesso? In primo luogo vedremo la borsa domani come prenderà la faccenda. Con tutta la rassicurazione a firma di Jobs, notizie del genere possono influire molto negativamente. Sul lungo termine bisognerà vedere e tutti noi gli auguriamo il meglio.

La parte finale però, sembra quasi un addio...

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.