Come si fa: creare un car holder per iPad con elementi di recupero

Il nostro Alessio Molteni ieri mi ha mostrato su twitter come è riuscito a creare un car holder per l'iPad partendo da elementi di recupero. Il risultato finale non è affatto male ed è sicuramente economico, forse l'aspetto negativo è quello di dover necessariamente "danneggiare" la custodia Apple. Vi lascio con la sua descrizione del procedimento e qualche foto.

Ho utilizzato due "tappi" di un bay da 5" in metallo di un case per pc piegati con pinze e ricoperti con nastro isolante nero, al quale poi ho applicato il velcro maschio autoadesivo. Ho usato Attak sulla Custodia Apple per attaccare il velcro femmina, che non da fastidio alla chiusura del case e non riga lo schermo. Ho dovuto usare l'Attak perché la custodia Apple è repellente al biadesivo e non si attacca.

passo-1

Le linguette di metallo avevano già una doppia piega fatta industrialmente sul bordo piccolo, io ho piegato e tagliato l'altra estremità con pinze e tenaglie. Le bocchette del golf sono alte circa 5.7cm e la piega posteriore l'ho poi rifinita facendo un po di prove sul cruscotto direttamente. La linguetta è facilmente piegabile con le mani applicando un po di forza.

passo-2

Complimenti ad Alessio per l'iniziativa, per aver condiviso il suo riuscito esperimento con noi e, non da meno, per il GTD.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram