Lion Spoiler: come si esegue l'installazione Server

Ieri è stata rilasciata la prima beta di Lion per gli sviluppatori. Gli iscritti al Mac Developer Program (79€/anno), possono quindi già scaricarla e fare un po' di test. Il metodo di distribuzione scelto è piuttosto interessante, visto che il sistema genera un redeem code da riscattare nel Mac App Store. Inserendolo si avvia il download del file di installazione di 3,6GB.

osx lion

Avviando l'installazione direttamente da Snow Leopard si può eseguire sul disco primario, oppure su una partizione o volume secondario (così da averlo in dual boot con Snow Leopard). Questo si seleziona facilmente nella fase di installazione.

disco

Qui arriva il bello. Ieri abbiamo detto che non esiste più la versione Server di OS X, che sarà quindi unificato. Cliccando su personalizza infatti, si accede ad un pannello dal quale poter aggiungere le funzioni server:

osx server

Su SaggiaMente abbiamo molto a cuore il futuro dei Mac, più di quello degli iDevices. Ecco perché da questo momento sarà attiva la rubrica Lion Spoiler, che vi anticiperà tutte le novità che riusciremo a scoprire del nuovo sistema operativo Apple.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.