Con la Smart Cover ancora problemi di sporco, ma questa volta sull'iPad

Devo ammettere che dopo la presentazione dell'iPad 2, una delle cose che mi ha incuriosito di più è stata la Smart Cover. La Custodia Apple per iPad di prima generazione si è rilevata, a dispetto dell'eccessiva tendenza a sporcarsi, la più pratica tra quelle testate. Questa nuova riuscirà a migliorarne ancora la resa?

In verità il confronto non è propriamente possibile. Dopotutto questa non è una custodia, ma una semplice cover multifunzione (riferendomi al supporto per la modalità stand). Come sempre rimango in attesa di poterla provare dal vivo, prima di esprimere un giudizio definitivo, ma guardandola mi chiedo se le calamite siano in grado di correggere il posizionamento in modo così perfetto da poterla agganciare al volo senza doversi preoccupare dell'allineamento (dai video pare proprio che sia così).

Quello che però non mi aspettavo e che Marco ha portato poco fa alla mia attenzione, è l'eventualità che l'interno della cover sporchi lo schermo. Ma come, non doveva anzi pulirlo? Effettivamente Jobs ha detto qualcosa di simile presentandola, ma a giudicare dal video che vedrete, sembra che avremo ancora una volta problemi in merito. Ma se con la prima custodia era lei a sporcarsi, qui sembra che la vittima sia il vetro frontale dell'iPad 2.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.