iPad 2 come controller per Firemint, si avvicina una Apple TV 3G?

Al momento dell'acquisto del mio iPad 2, non era disponibile l'adattatore AV digitale. Spero oggi pomeriggio di trovarlo in qualche negozio di zona, ma sono quasi sicuro che sarò costretto ad ordinarlo nell'Apple Store online con i tempi di spedizione bibblici che conoscete.

Con questo e con le capacità grafiche del nuovo nato, le possibilità sono veramente tante. Ma quella più allettante in questa prima fase, sembra essere la proposta di Firemint con RealRacing HD 2. In effetti il video mirror, che ci permette di avere sulla tv fullhd il contenuto dell'iPad (con le bande nere di lato visto che cambia il rapporto di forma) è interessante, ma lo è ancora di più poter sfruttare l'iPad come controller e display informativo secondario, mentre sul grande schermo scorrono le immagini di gioco.

realracinghd2

L'aggiornamento in oggetto non è ancora arrivato, ma Firemint ha già pubblicato un video che ne dimostra l'uso. E la proposta è veramente accattivante.

Lo sarebbe ancora di più ovviamente se si potesse sfruttare una Apple TV 2G in remoto e fare la stessa cosa senza cavetteria. Però non credo che AirPlay sia adatto allo scopo. Potrei sbagliare, ma a rigor di logica si comporta come un servizio di streaming, basandosi su un piccolo buffer. Cosa che renderebbe impossibile giocare in real-time. Potenzialmente fattibile sarebbe invece avere il gioco sulla ATV e usare iPad (o iPhone) come controller WiFi. Cosa che, se ben ricordate, ripeto dal primo giorno in cui è stata presentata la nuova ATV su base iOS, ma che ancora tarda a venire. Forse dovremo attendere una AppleTV 3G con uscita FullHD ed App Store integrato? Possibile per la verità, anche se a quel punto si andrebbe a sovrapporre con il mercato delle console.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.