Disponibile OS X Lion su USB: 59€ in Apple Store

La novità di questa mattina sull'Apple Store è la presenza della pendrive di Lion.

lion

Presentata in una nostalgica confezione quadrata, che ricorda molto da vicino un DVD, la OS X Lion USB Thumb Drive è identica alla pendrive che veniva consegnata con i MacBook Air, in quanto sprovvisti di SuperDrive. Il prezzo è di 59€, come già preannunciato, e la spedizione in 1-3 giorni.

La pagina non è ancora completamente aggiornata in italiano e mancano anche alcune immagini, si confermano comunque i minimi requisiti di sistema con 2GB di memoria RAM e solo 7GB su disco. Finisce direttamente in scheda tecnica anche la lista di computer compatibili con AirDrop:

  • MacBook Pro (late 2008 o successivo)
  • MacBook Air (late 2010 o successivo)
  • MacBook (late 2008 o successivo)
  • iMac (early 2009 o successivo)
  • Mac mini (mid 2010 o successivo)
  • Mac Pro (early 2009 con AirPort Extreme oppure mid 2010 e successivi)
Sempre nei requisiti minimi si fa riferimento a Snow Leopard 10.6.6 o superiore, ma probabilmente è una indicazione di licenza e non tecnica. In effetti anche Snow Leopard venne rilasciato indicando come requisito minimo Leopard ma poteva tranquillamente essere installato da zero anche su macchine dotate di Tiger. Inoltre i DVD e le pendrive creati artigianalmente dal download di Lion (guida), dimostrano che può essere installato, inizializzando, su qualsiasi macchina che lo supporti.
Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.