SaggiaMente al Macchianera Blog Awards: una sorpresa, inattesa

Mi sono sempre visto come uno da "dietro le quinte" ed ho di conseguenza pensato che anche il mio blog, seppur discretamente seguito, sarebbe stato naturalmente destinato a crearsi il suo micro cosmo all'ombra degli storici siti di settore. In un certo senso però, il progetto nato quel 22 settembre del 2009, ha iniziato a camminare da solo già da qualche tempo e la presenza ormai costante di altre penne è sintomo che SaggiaMente non è più solo il luogo dove Maurizio Natali scrive quel che gli passa per la testa, quando capita.

Su altri blog che seguo ho visto invogliare gli utenti affinché esprimessero la propria preferenza favorevole per la partecipazione al Macchianera Blog Awards di quest'anno. All'evento non ci si iscrive ma si entra solo se votati spontaneamente dal web. In tutta sincerità non sono mai stato interessato da ciò che succede oltre la mia siepe e men che meno dalle competizioni, per cui non ho mai seguito la manifestazione e le relative votazioni.

Macchianera

Immaginate il mio stupore quando, qualche minuto fa, ho scoperto che SaggiaMente è in lizza per la categoria miglior sito/blog tecnico-divulgativo:

saggiamente macchianera blog awards

Ad informarmi il Razziatore, proprio una delle penne che ormai è parte integrante di questo blog, che lo ha scoperto casualmente tramite il commento di un utente. Ora probabilmente vi dovrei invogliare a votare per cercare di ottenere un buon posizionamento in classifica ma, in tutta onestà, non lo farò. Per quanto mi riguarda la soddisfazione più grande è questa ed è oggi. Il mio unico intento è di ringraziarvi, a nome di noi tutti, per aver pensato a noi senza aver ricevuto nessuno stimolo in tal senso. Speriamo di continuare ad essere meritevoli del vostro gradimento e di far sempre meglio in futuro.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.