Tips: Mission Control contiene il curioso effetto cinematografico "Motion Blur"

Giorno dopo giorno si scoprono piccole chicche nascoste in OS X Lion e quella portata alla luce ieri da OS X Daily è davvero divertente. In pratica è stato scoperto che attivando Mission Control e premendo cmd+m si può attivare/disattivare l'effetto grafico denominato "Motion Blur". Questo trasforma tutte le animazioni di passaggio con uno stile più cinematografico, simulando l'effetto di mosso creato dal rapido movimento.

motion blur in mission control

La combinazione non ha sempre effetto al primo colpo, vi consiglio di tenere premuti i due tasti per un paio di secondi e poi di attivare e riattivare Mission Control per poter godere della modifica. Indubbiamente sfrutta un po' di più la GPU, e forse per questo Apple non l'ha resa come scelta di default, ma con Mac sufficientemente potenti funziona senza il minimo intoppo ed aggiunge un po' di stile che non guasta.

La sto utilizzando da qualche ora su Mac Pro e MacBook Pro e devo dire che non noto bug o particolari rallentamenti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.