aTV Flash: facciamo rivivere le vecchie Apple TV 1G

Seppure io abbia preso una Apple TV 2G continuo a divertirmi con quella di prima generazione. L'ho appena appesa in camera da letto dietro la TV con un po' di velcro:

atv

Da lunghissimo tempo non aggiorno il firmware perché da quando ho messo aTV Flash accedo a tutti i file in streaming UPnP/DLNA utilizzando il media center XBMC (prima usavo Boxee ma da qualche tempo ho cambiato). La soluzione è perfetta perché mi consente di avere tutta la mia libreria video su hard disk esterni collegata al Mac mini del salotto e di poterla contemporaneamente riprodurre via wireless in camera da letto.

Di recente FireCore ha aggiornato aTV Flash per entrambe le Apple TV e mi son deciso a fare un aggiornamento completo. Ho scaricato l'ultima versione di aTV Flash sul Mac ed ho iniziato la procedura, la quale richiede solo una pendrive USB. Questa va collegata e poi selezionata come destinazione per l'installer. Attenzione perché verrà formattata per cui si perderanno eventuali dati contenuti.

atvflash-1

È richiesto un firmware originale su cui operare le modifiche ma non dovete procurarlo voi perché c'è un tasto che consente di scaricarlo automaticamente.

download

Terminata la procedura bisogna spegnere la Apple TV, collegare la pendrive e riaccenderla. Partirà la procedura di aggiornamento e dopo un paio di riavvii avrete la nuova versione.

atv-flash

Una delle novità più interessanti è sicuramente quella di poter usare AirPlay anche sulla vecchia Apple TV grazie ad un aggiornamento di Remote HD.

atvflash

In effetti dopo averlo installato vedo sugli iDevice una voce "AppleTV-RHD" nella lista di destinazioni per AirPlay. Selezionandola però riesco a mandare solo l'audio in streaming. Con le sorgenti video (tipo YouTube) mi rimane lo schermo nero e tra le altre cose non supporta la modalità "duplicazione" dello schermo di iPhone 4S ed iPad 2. Ho fatto diversi test ma per il momento non ho risolto questi due problemi. Da questo punto di vista sono rimasto un po' deluso, anche se mi rimane il dubbio che il problema sia solo mio visto che ci sono video dimostrativi in cui funziona tutto regolarmente. Cercherò di risolvere nei prossimi giorni ma in tutti i casi sono soddisfatto dell'aggiornamento perché si basa sul firmware 3.0.2 della Apple TV che la rende finalmente più veloce. Inoltre è stato corretto anche quel bug di aTV Flash che rendeva impossibile riprodurre il suono del filmato di avvio dopo l'hack.

Per chi fosse interessato aTV Flash per Apple TV costa $39.95 e comprende anche tante altre caratteristiche tra cui il supporto FTP, la navigazione web, ecc..

Coming soon: A breve testeremo con più attenzione anche l'ultima release di aTV Flash (black), la versione dedicata alle Apple TV 2G che finalmente è stata resa disponibile in versione 1.0 definitiva dopo un lungo periodo di beta testing.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram