Rilasciata aTV Flash 4.4, AirPlay anche sulle Apple TV 1G

Sono sempre stato un appassionato della prima Apple TV, l'unico prodotto di Cupertino che sono convinto si debba "sbloccare" per goderlo appieno. Ora uso anche il nuovo modello e devo dire che a parte tempi di accensione molto più ridotti, continuo a preferire la vecchia per via dell'Hard Disk integrato.

appletv

Il più grande vantaggio della nuova Apple TV 2G è sicuramente il supporto ad AirPlay, una delle funzioni che sta riscrivendo il ruolo del piccolo player da salotto. Non sarebbe bello se funzionasse anche sul modello precedente?

Quelli di FireCore devo averla pensata così e con l'ultima versione di aTV 4.4 hanno completato il porting di un server AirPlay che funziona tramite l'app Remote HD (da comprare separatamnte). Il risultato è eccellente e lo potete vedere in questo video:

Si può inoltre gestire l'accesso remoto alle cartelle di un computer Mac con Lion grazie al nuovo supporto per NFS, che si installa molto facilmente seguendo questa guida.

aTV Flash costa $39.95 e la procedura di installazione è molto semplice, basta seguire questa vecchia guida che è ancora essenzialmente valida.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.