Prime foto fatte col nuovo iPad: com'era lecito aspettarsi, il salto di qualità è evidente

Iniziamo col dire subito una cosa: che la differenza di qualità tra i sensori fotografici del nuovo iPad e del vecchio fosse abissale già lo indicavano le specifiche. Ora, però, arrivano anche le prime immagini scattate con i nuovi dispositivi, che confermano definitivamente questa teoria iniziale. Le prime arrivano dal sito vietnamita Tinhte (via Macrumors), che ha avuto occasione di mettere le mani su una unità dell'iPad di generazione prima del rilascio ufficiale previsto per il 16.

Purtroppo per ragioni di spazio le dimensioni sono ridotte a 640x478, ma basterà premere sull'immagine per richiamare lo scatto originale a 5 Megapixel. La resa non è certo quella di una reflex, ma per scatti occasionali va più che bene, certamente molto più rispetto al pessimo sensore dell'iPad 2. A riguardo, il sito di Hong Kong PCM Online (anche stavolta via Macrumors) ha fatto una immagine comparativa:

La qualità dei dettagli e dei colori è decisamente più alta, con bordi più nitidi per le forme e anche una miglior resa di punti di luce e ombre, che non appaiono come macchie poco definite nell'immagine ma sono riprodotte più fedelmente. C'era sicuramente da aspettarselo, però vedere comunque alcune immagini del nuovo sensore fotografico in azione non ha fatto dispiacere. Certo, difficile ci si metta a fare foto con un iPad e più in generale con un tablet, ma qualora ce ne fosse bisogno è bene sapere che si può.

Giovanni "il Razziatore"

Deputy - Ho a che fare con i computer da quando avevo 7 anni. Uso quotidianamente OS X dal 2011, ma non ho abbandonato Windows. Su mobile Android come principale e iOS su iPad. Scrivo su quasi tutto ciò che riguarda la tecnologia.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.