Bloodrop, per condividere con facilità i propri file tramite Dropbox

Da che è stato rilasciato il primo client Dropbox per OS X, non riesco a fare a meno del servizio per motivi di lavoro o personali, condividendo file di lavoro o foto fra amici con pochi click. Cosa accade se, però, volete condividere un file con chi non ha Dropbox? Dovete inserirlo nella cartella Public, fare il click secondario, andare sulla voce "Dropbox" del menù a tendina. selezionare "Copy Public Link".
L'utility Bloodrop permette di velocizzare l'operazione appena descritta: vi basterà trascinare il file che volete condividere sull'icona del programma e questi provvederà a caricarlo nella cartella Public di Dropbox e genererà il link per la condivisione, copiandolo automaticamente negli appunti di sistema: non resta, quindi che incollare il link in una mail, in un messaggio Facebook, in un tweet o in un messaggio da inviare tramite iMessage.

Se invece volete visualizzare il link pubblico al file oltre che copiarlo, vi basterà tenere premuto il tasto opzione (alt) sulla tastiera durante l'operazione di trascinamento.

Bloodrop è un'utility gratuita ed è possibile scaricarla dalla pagina ufficiale del progetto.

Elio Franco

Editor - Sono un avvocato esperto in diritto delle nuove tecnologie, codice dell'amministrazione digitale, privacy e sicurezza informatica. Mi piace esplorare i nuovi rami del diritto che nascono in seguito all'evoluzione tecnologica. Patito di videogiochi, ne ho una pila ancora da finire per mancanza di tempo.

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.