Con i MacBook Air 2012 non si rischia più di trovare l'SSD lento

È ormai da tempo che Apple si affida a due soli fornitori per i dischi solidi dei MacBook Pro ed Air: Toshiba e Samsung. Le unità vengono scelte in base agli stock disponibili e per i primi Air del 2011 si correva il rischio, in particolare con i tagli da 64GB/128GB, di avere gli SSD di Toshiba, nettamente più lenti di quelli Samsung. L'anno scorso ho effettuato un reso per l'Air 13" proprio perché mi era capitato questo disco. Ma cosa succede con i modelli del 2012?

Al momento abbiamo in prova il 13" base con 128GB, nel quale vi è l'unità Toshiba TS128E, mentre il nostro utente Filippo ha scelto il taglio da 256GB ed ha trovato l'SSD Samsung SM256E, entrambi SATA3 (ovviamente). Abbiamo eseguito un rapido test con Xbench per confrontare le performance e dai risultai non c'è dubbio che siano sugli stessi livelli... anzi, il Toshiba sembrerebbe anche leggermente superiore.

MacBookAir13-2012-ssd

Lo Speed Test che ho appena eseguito sull'unità TS128E del mio MacBook Air 13" conferma gli ottimi risultati, specie in lettura con picchi che sfiorano i 450MB/s:

test-ssd-macbook-air-2012

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram