Duplicazione schermo AirPlay su Apple TV 3G con MacBook Pro Retina e Mountain Lion

Una delle funzioni più attese di Mountain Lion da parte dei possessori di Apple TV 2G e 3G è la duplicazione schermo via AirPlay. Senza cavi e configurazioni, il monitor del Mac arriva immediatamente in TV, utilissimo per condividere la scrivania con più persone, per presentazioni e, forse, anche qualcosa in più...

Ho eseguito un test per vedere come funziona il tutto, utilizzando, su una rete WiFi (n), il nuovo MacBook Pro Retina base ed una Apple TV 3G. Ho provato sia un semplice video di YouTube che un filmato mkv 1080p, impostando anche diverse risoluzioni possibili.

Il risultato non è affatto male, rimane da capire perché lo streaming parta con modalità HD anche se la Apple TV supporta il FullHD e la trasmissione sembra reggere regolarmente anche segnali di più alta qualità. Inoltre la mancanza di un slide di controllo per l'underscan (in modo da togliere la bande nere laterali) sarebbe decisamente da risolvere. Tuttavia il rilascio di Mountain Lion è davvero vicino e non credo che vedremo delle funzionalità aggiuntive, almeno non nella prima release.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.