I test del pancake Canon 40mm f/2.8 lo promuovono a pieni voti per qualità e prezzo

Insieme alla 650D, Canon ha presentato anche un rinnovato 18-135 mm, con AF adatto al video, ed un pancake a pieno formato 40mm f/2.8. Questo secondo obiettivo, incredibilmente compatto, sta diventando rapidamente un must per via delle sue ottime peculiarità e del prezzo davvero competitivo (meno di 200€ con questa offerta).

Canon 40 2.8 su Canon 5D

La focale è molto interessante perché è leggermente più ampia rispetto il classico 50 f/1.8 e risulta tra il grandangolo ed il normale su full frame e tra il normale ed il tele su APS-C. Le prove che stanno già emergendo online dimostrano una distorsione praticamente nulla (0,5% in barilotto) e i grafici dell'ottimo photozone.de evidenziano una risoluzione ottima su tutto il fotogramma già su full frame (che non può che migliorare su APS-C dove si usa solo la zona centrale).

mtf

Sembra che Canon abbia davvero fatto centro con il suo primo pancake, ottenendo un obiettivo economico, luminoso, compatto e dalla buona costruzione (migliore rispetto il cinquantino) con una focale buona per un uso "generico" o per la street.

Canon-Rebel-T4i-pancake-LCD

Pur non avendo ancora testato e recensito l'obiettivo (contiamo di farlo tra agosto e settembre) ci sentiamo già di consigliarlo alla luce dei risultati emersi, compresa la qualità dello sfuocato e del bokeh:

bokeh

Facciamo i complimenti a Canon e vi ribadiamo l'offerta attuale di Amazon con la quale è possibile portare a casa il 40mm EF f/2.8 STM a 196,65€ spedizione inclusa.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.