I nuovi best seller della virtualizzazione su Mac: Fusion 5 e Parallels Desktop 8

Mentre Oracle continua lo sviluppo del gratuito VirtualBox, recentemente arrivato alla versione 4.1.20, i due più importanti rivali commerciali annunciano le rispettive major release.

fusion5-ui

VMWare ha da poco presentato Fusion 5, testato e progettato per sfruttare al massimo sia Mountain Lion che la virtualizzazione di Windows 8. Il miglioramento generale delle performance, rispetto alla versione 4, è stato quantificato sul 40% e riguarda ogni aspetto, dalla grafica 3D (ora anche su Linux) all'ottimizzazione del consumo di batteria. Circa 70 le nuove funzioni, a partire dalla nuova interfaccia grafica, Retina compatibile, fino al supporto nativo per il centro notifiche e le connessioni Thunderbolt, HDMI ed USB 3.0. Sfruttando le caratteristiche tecniche dei recenti Mac, specie con SSD, Fusion 5 si propone di offrire un'esperienza d'uso del sistema operativo virtualizzato quasi indistinguibile da un'installazione nativa. L'upgrade dalla versione 4 sarà gratuito per chi l'ha acquistata dopo il 25 luglio e costerà 43€ per tutti gli altri. MacWorld USA ha avuto modo di provarlo e gli ha assegnato 5 stelle, chiarendo che l'attuale versione è più veloce del rilave, Paralles Desktop 7, in quasi tutti i test eseguiti:

fusion-5

Ma Parallels non sta certo a guardare, tant'è che l'azienda che ne cura la comunicazione in Italia, ci ha da poco informato che, il 4 settembre, verrà presentata ufficialmente la nuova versione 8.0. Anche in questo caso sono previste numerose migliorie, sia per le funzioni che per l'ottimizzazione specifica sui due nuovi sistemi operativi Apple e Microsoft. Sono già state pubblicate le politiche di aggiornamento per il 2012 e, guardacaso, anche Parallels Desktop 8 sarà offerto gratuitamente a chi ha acquistato la versione precedente dopo il 25 luglio. Non ci hanno ancora fornito ulteriori dettagli e neanche sul blog ufficiale sono presenti screenshot esplicativi. C'è solo l'annuncio e la scatola, sintomo di una presentazione repentina, probabilmente studiata per mitigare gli entusiasmi sul nuovo Fusion.

parallels8

Quello della virtualizzazione è un settore in forte sviluppo e non più legato esclusivamente agli ambienti professionali, specie ora che le policy consentono di virtualizzare come ospite anche lo stesso OS X. L'unica cosa che ci lascia un po' perplessi è il ciclo di rilascio delle major release che, a nostro avviso, appare un po' troppo repentino.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.