Con CrossOver usiamo le applicazioni Windows su Mac... oggi gratuitamente

Chi usa sia OS X che Windows, spesso ricorre ad applicazioni di virtualizzazione come Parallels Desktop, VMWare Fusion ed il gratuito VirtualBox di Oracle. Un'altra soluzione interessante, seppur non esente da imperfezioni, è CrossOver Mac. L'applicazione, basata su Wine, consente di eseguire direttamente software e giochi per Windows all'interno di OS X ma solo quelli presenti nella propria "lista".

crossover

Non c'è moltissimo (circa 90 software con compatibilità accertata) ma può essere utile specialmente per alcune applicazioni della suite Microsoft, utilizzabili nella loro versione per Windows. Non è una soluzione che ci piace particolarmente, nei recenti Mac con almeno 4GB di RAM usare una macchina virtualizzata non causa troppi rallentamenti (specie con SSD) ed è un'opzione molto più flessibile. Tuttavia oggi CrossOver Mac è scaricabile gratuitamente dal sito Codeweavers e, come si dice, a caval donato...

installa

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.