Dopo lunga attesa Big G ha da poco rilasciato la sua app ufficiale di Google Maps per iOS 6 e compatibile con iPhone 5. L'impatto è profondamente rinnovato, con una grafica più pulita e semplice che fa a meno dei classici elementi di iOS, come le tabs. Il risultato è piacevole e lascia molto spazio alla visualizzazione della mappa.

google Mapsgoogle Maps view

All'avvio si può immediatamente entrare con il proprio account google per accedere alle posizioni preferite ed alle informazioni personali. Il rendering appare più rapido che in passato ed un semplice menù, che entra scorrendo da destra, mostra le opzioni di visualizzazione. Attivando la localizzazione con orientamento si entra in modalità prospettica.

MapsplacesMaps

Notevole miglioramento anche nella ricerca delle posizioni, le quali ora vengono ben integrate con tutti i dati di google, come places, foto, streetview e recensioni. Basta scorrere l'indirizzo desiderato verso l'alto e si entra in una modalità davvero dettagliata e completa. Da qui è anche possibile attivare la navigazione turn-by-turn, grande assente della precedente app integrata in iOS 5. Il servizio è attualmente in beta e pur non essendo esteticamente curato come nell'app Apple, appare sufficientemente chiaro e con una voce guida finalmente gradevole.

navigationturn by turnvoce

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram