Facebook Phone? Ancora no, ma possiamo già telefonare con l'app Facebook su iOS e Android

Era il lontano 2010 quando parlavamo di Facebook Phone, con Mark Zuckerberg che aveva lasciato chiaramente intendere un imminente arrivo. Dopo quasi 3 anni non è ancora accaduto nulla, seppure di rumor ce ne siano ancora, alcune anche molto recenti. Magari lo smartphone con il logo di Facebook arriverà davvero o magari no, ma intanto possiamo già telefonare con le app FacebookFacebook Messenger, sia su iOS che Android.

facebook-phone-1

Tramite la chat del noto social network, si può ora entrare nelle informazioni di contatto e, da lì, cliccare sul pulsante "Chiama gratis". Questo sarà attivo solo se il vostro interlocutore avrà installata una delle due app ed il funzionamento è davvero semplice ed efficace.

facebook-phone-2

Che dite, vi sembra un primo passo verso il Facebook Phone oppure la conferma definitiva che questo non ha ragione di esistere?

A Facebook conviene davvero gettarsi nella bagarre degli smartphone, sfidando colossi come Apple o Samsung, oppure farebbe bene a cercare un business model basato sui servizi legati alla propria piattaforma? Domanda difficile, probabilmente, magari neanche loro hanno le idee chiare, tuttavia questo step ha il sapore dell'esplorazione. Vediamo se prenderà piede tra i suoi milioni e milioni di utenti, potremmo essere di fronte ad un ennesimo servizio che finirà per mischiarsi tra i vari Viber, Indoona e simili, oppure ad un vero e proprio fenomeno di massa. La forza di Facebook sono i numeri, quelli dei propri iscritti.

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.