iOS 7: realizzato il primo cavo lightning che si spaccia per originale

Qualche giorno fa stavo testando la beta di iOS 7 e sono passato dal Keystore di Cosenza per ritirare il mio MacBook Pro Retina, in riparazione a causa della dipartita delle porte Thunderbolt. In quell'occasione ho dato uno sguardo ravvicinato ad un simpatico cavo Lightning di terze parti, con led in movimento lungo tutto il filo. L'idea è divertente ma il nuovo iOS 7 non perdona e segnala l'accessorio come non certificato. A quanto pare Apple vuole essere l'unica produttrice di chip per cavi lightning, codificati in base al vendor per tenere traccia di ogni cosa.

lightning-cable

Stando alle informazioni apparse su 9to5mac, iPhone5mod è riuscita ad aggirare l'autenticazione introdotta con la prima beta di iOS 7, ottenendo il primo cavo Lightning di terze parti che il telefono considera come originale. Lo possiamo vedere nel video di seguito ma al momento non è acquistabile sul sito del produttore. In tutti i casi è bene ricordare che questa è solo la prima beta di iOS 7 ed è ancora presto per gridare il miracolo..

Maurizio Natali

Titolare e caporedattore di SaggiaMente, è "in rete" da quando ancora non c'era, con un BBS nell'era dei dinosauri informatici. Nel 2009 ha creato questo sito nel tempo libero, ma ora richiede più tempo di quanto ne abbia da offrire. Profondo sostenitore delle giornate di 36 ore, influencer di sé stesso e guru nella pausa pranzo, da anni si abbronza solo con la luce del monitor. Fotografo e videografo per lavoro e passione, seguimi su Instagram

Commenti controllati Oltre a richiedere rispetto ed educazione, vi ricordiamo che tutti i commenti con un link entrano in coda di moderazione e possono passare diverse ore prima che un admin li attivi. Anche i punti senza uno spazio dopo possono essere considerati link causando lo stesso problema.